controlli Ponza

Momenti di terrore al porto di Ponza. All’improvviso una barca ha preso fuoco.

Il boato poi le alte fiamme e la paura che rapidamente si è diffusa sull’isola.

I un primo momento sembrava non ci fossero state persone ferite.

Poco dopo si è scoperto, invece, che a bordo c’era una coppia di turisti romani.

L’uomo avrebbe fatto in tempo a gettarsi in acqua mentre la donna non avrebbe fatto in tempo riportando ustioni di primo e secondo grado.

L’imbarcazione è stata posta in sicurezza dalla Dmd Service.

Tutti i protocolli del caso sono stati immediatamente attuati. L’accesso e l’uscita dal porto sono state sospese e per comprendere quali siano state le ragioni alla base dell’incidente indagano carabinieri e Guardia costiera.