domenica 26 Giugno 2022

Ponza, l’ex residenza Casati diventa rifugio marino. Tiero: “Iniziativa lodevole”

L’ex residenza dei Casati Stampa sull’isola di Zannone, nell’arcipelago ponziano, diventa rifugio marino.

La struttura, di proprietà comunale e ormai da tempo abbandonata, verrà restaurata grazie ad un finanziamento di quasi due milioni di euro.

Un progetto all’avanguardia capace di attirare la curiosità dei visitatori, che ha ricevuto il parere favorevole del portavoce regionale di Fratelli d’Italia, Enrico Tiero.

“Prendiamo atto – ha sottolineato Tiero – dell’iniziativa adottata dall’amministrazione e dal sindaco Ferraiuolo, nonché della volontà, ultimati gli interventi di recupero, di gestire come Comune l’ex residenza Casati che sarà un punto di riferimento importante per il rilancio turistico dell’area marina circostante. Si tratta di un bene che verrà recuperato dall’attuale condizione di degrado e trasformato invece in una struttura al servizio della comunità”.

Francesca De Meo
Laureata in Letteratura, scrittura, editoria all'Università degli Studi di Roma La Sapienza, ha fin da piccola coltivato il sogno di fare del giornalismo una professione seria e attenta alle dinamiche della società.

CORRELATI

spot_img
spot_img