Paura per quattro diportisti salvati ieri a Ponza.

I fatti si sono verificati ieri, 19 luglio 2020, alle 19 circa, a Ponza, a circa 2 miglia dalla costa di “Cala Inferno”.

I carabinieri del battello cc 403 dislocato in sull’isola, hanno prestato soccorso ad una imbarcazione da diporto con a bordo quattro persone, tra le quali due minori, che sono stati individuati dagli operanti in situazione di difficoltà.

L’imbarcazione, infatti, era rimasta improvvisamente senza carburante.

Entrambi i minori, sono stati trasbordati sul battello dei carabinieri, mentre l’imbarcazione in panne, con a bordo i due maggiorenni, trainata nel porto di Ponza.

Tutti incolumi i turisti.