martedì 28 Giugno 2022

Ponza, entra in funzione la centrale elettrica. L’entusiasmo di Vigorelli: “Una svolta epocale”

di Redazione – “Finalmente è entrata in funzione la nuova centrale elettrica di Ponza. Per l’isola è una svolta epocale”, a dirlo è il Sindaco Piero Vigorelli, entusiasta del successo. “La centrale è stata costruita in tempi da record. È un successo che seppellisce il passato e che fa respirare a Ponza aria sempre più pulita”, ha proseguito Vigorelli. La centrale permetterà di scongiurare eventuali blackout elettrici. Gli abitanti dell’isola attendevano l’impianto da circa 40 anni.

La costruzione della centrale infatti è stata molto laboriosa, fatta di quelle che il Sindaco ha descritto come “decine di anni di promesse mancate, di progetti, rinvii, polemiche, svariati milioni di lire buttati al vento, giravolte disinvolte di vari sindaci, denunce strumentali e vigliacche, incredibili pasticci dell’ultimo Commissario Prefettizio”. Ma adesso finalmente Ponza ha la sua centrale, e quando l’impianto sarà definitivo, questa produrrà energia per i prossimi trent’anni. “Questo è l’investimento per il futuro dei nostri figli e nipoti”, ha dichiarato ancora il Primo Cittadino.

CORRELATI

spot_img
spot_img