Diego Baglivo
Diego Baglivo e Rosa D’Arienzo

Cambio al vertice per l’ufficio circondariale marittimo di Ponza.

Il tenente di vascello Diego Baglivo è il nuovo comandante.

Succede a Rosa D’Arienzo, la quale lascia l’incarico dopo un anno intenso e proficuo di lavoro. Dal 16 settembre sarà impiegata a Roma nella sezione di avanzamento dell’aeronautica militare.

La cerimonia del passaggio di consegne, avvenuta nel fine settimana presso il molo Musco del porto di Ponza, è stata presieduta dal capo del compartimento di Gaeta, il capitano di fregata Federico Giorgi.

Hanno preso parte, in rappresentanza del Lazio, anche Salvatore Minervino e Vincenzo Leone.

E poi ancora il sindaco Francesco Ferraiuolo, il presidente della comunità arcipelago delle isole pontine, Gennaro Di Fazio, diverse autorità civili e religiose locali.

Originario di Livorno, il nuovo comandante ha conseguito la laurea in biologia all’Università degli studi di Trieste nel 2009, frequentando l’accademia navale.

Baglivo ha prestato servizio nella sede della Guardia costiera della sua città natale, occupandosi di demanio, ambiente e contenzioso. Da ultimo è stato nominato capo settore diporto e patenti nautiche.

Il primo cittadino di Ponza, a nome dell’intera amministrazione comunale, ha inteso ringraziare il comandante D’Arienzo per quanto svolto a favore degli utenti del mare, in una realtà fragile e complessa ma meritevole delle attenzioni di tutte le istituzioni per la tutela delle bellezze naturalistiche, storiche ed archeologiche che la contraddistinguono.

Ferraiuolo ha, infine, rivolto i migliori auspici di buon vento a Baglivo per il prestigioso compito che lo attende.