Sarà conferito domani mattina l’incarico al medico legale Filippo Milano per l’autopsia sui corpi dei due uomini morti nellincidente dell’ultraleggero precipitato ieri 3 settembre, sull’Appia all’altezza di Pontinia.

Sarà il sostituto procuratore Simona Gentile, che coordina le indagini sulla tragedia, ad affidare l’incarico per l’esame autoptico. Dopo l’impatto è stato aperto un fascicolo presso la Procura della Repubblica di Latina e al momento una sola persona risulta indagata. Altri però potrebbero essere coinvolti nella ricerca di eventuali responsabilità del disastro.