venerdì 7 Ottobre 2022

Pontinia, denunciato 75enne per omessa custodia di armi

I carabinieri del comando provinciale di Latina stanno setacciando la provincia per fare una sorta di censimento delle armi a disposizione dei cittadini e per verificare che tutte le disposizioni in merito vengano rispettate. Questo, come ammettono dal comando: “a seguito della recrudescenza dei fenomeni delittuosi verificatisi recentemente in ambito nazionale, nei quali è stata accertata la consumazione di gravi reati contro la persona mediante l’uso di armi da fuoco anche legalmente detenute”.

Proprio nell’ambito di questo dispositivo, i carabinieri del comando stazione di Pontinia hanno deferito in stato di libertà un 75 enne del luogo per omessa custodia di armi.

In casa dell’anziano i militari trovavano incustoditi tre dei sette fucili da egli legalmente detenuti. I fucili, insieme a 100 cartucce cal. 12, venivano ritirati in via cautelativa.

“Le attività di specifico monitoraggio – prosegue la nota – volte all’osservanza delle norme previste dal Tulps proseguiranno nei prossimi giorni su tutto il territorio provinciale”.

Lidano Orlandi
Lidano Orlandi, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università LUMSSA di Roma. Giornalista professionista del 2008 con esperienze in giornali locali come La Provincia Quotidiano e Latina Oggi. Esperto di comunicazioni da e per le amministrazioni pubbliche.

CORRELATI

spot_img
spot_img