coda sulla Pontina

Ma la Pontina è chiusa o non è chiusa? Se lo stanno chiedendo decine di utenti che sui social hanno letto un’estratto di un’ordinanza di Anas che parla di lavori in corso che comporteranno la chiusura di un bel tratto di strada, sia in direzione Roma che in direzione Latina.

Peccato che chi sta viaggiando non segnala né chiusure né altro. Insomma, incredibile ma vero, questa mattina la vera notizia è che la Pontina è insolitamente libera e percorribile. 

Quanto all’ordinanza, questa prevede le seguenti chiusure, dalle ore 9.45 del 5 febbraio fino alle ore 23 del 16 febbraio, esclusi i giorni festivi:

  • dal km 27+000 al km 56+000, direzione Terracina, corsie di destra compreso la chiusura delle rampe di svincolo e di immissione. Provvedimenti: chiusura al traffico
  • dal km 59+000 al km 18+000, direzione Roma, corsie di destra compreso la chiusura delle rampe di svincolo e di immissione. Provvedimenti: chiusura al traffico
  • dal km 51+000 al km 49+500, direzione Roma, corsie di sorpasso. Provvedimenti: chiusura al traffico.

Ma dell’ordinanza per intero, sul sito di Anas non c’è traccia. 

Per trovarla bisogna andare sul sito del Comune di Pomezia, che ha messo a disposizione sia un comunicato stampa che il pdf con il testo completo.

Contattare Anas è una battaglia persa. Sul sito è disponibile solo il servizio chat, e alla richiesta dell’ordinanza l’operatore risponde di inviare una mail per eseguire un accesso ai documenti amministrativi, preferibilmente PEC. Non proprio una procedura rapida per chi sta programmando un viaggio a breve. 

Agli operatori Anas infatti le uniche chiusure note risalgono addirittura a fine 2018, quando la Pontina era ancora gestita da Astral. 

Insomma, l’ordinanza non è una fake news anche se i lavori per il momento non si vedono e probabilmente sono stati posticipati per la presenza dei cantieri mobili che stanno tappando le buche.

Anche se non si capisce a questo punto a cosa serve tappare le buche se nei giorni seguenti si deve procedere con ulteriori lavori sempre sul manto stradale.