lunedì 17 Gennaio 2022

Ponte sul Sisto, collaudo terminato: verso l’apertura il 20 marzo

Il collaudo del Ponte sul Sisto è fatto. La riapertura dovrebbe avvenire salvo imprevisti il 20 marzo. 

Una buona notizia molto attesa da residenti e pendolari che transitavano sulla SP Badino, tagliata in due dalla chiusura e demolizione della struttura.

Proprio oggi si è svolto il collaudo sulla struttura che è praticamente completa. Manca solo un accorgimento negli accessi sul ponte, per la loro messa in sicurezza. Serve infatti un raccordo tra la carreggiata esistente e quella del nuovo ponte. Per questo saranno necessarie ancora altre due settimane. 

Inoltre bisognerà fare dei dossi, 50 metri prima e 50 metri dopo il ponte, in modo da costringere le auto a a rallentare.

Il ponte sul Sisto sarà a senso unico alternato, con la viabilità regolamentata da un semaforo. 

Da cronoprogramma il ponte poteva essere riaperto anche il 15 marzo, ma la ditta incaricata ha preferito dilatare i tempi di qualche giorno.

Un piccolo sforzo ma finalmente l’opera può dirsi compiuta. 

Si tratta però di una struttura provvisoria. Entro l’estate poi il comune di Terracina conta di acquisire a proprio patrimonio la strada provinciale Badino, così che il ponte passi da gestione provinciale a gestione comunale.

Solo allora sarà l’amministrazione comunale a occuparsi di realizzare con i propri soldi la struttura definitiva. “È uno sforzo economico imponente ma preferiamo essere artefici del nostro destrino”, ha spiegato il sindaco Nicola Procaccini.

Eleonora Spagnolo
Eleonora Spagnolo è parte della redazione di LatinaQuotidiano dal 2014. Qui ha alimentato la sua passione per il giornalismo, l'informazione e il web. Nei suoi studi figurano una laurea in Editoria Multimediale e Nuove Professioni dell'Informazione e un master in Web & Social Media Marketing.

CORRELATI

spot_img
spot_img