sabato 26 Novembre 2022

Deve scontare 6 anni e 8 mesi: uomo di Aprilia ‘scovato’ ad Anzio

E’ stato arrestato dal personale del Commissariato di Cisterna un quarantaduenne di Aprilia, pluripregiudicato, raggiunto da un Ordine di Carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’ Appello di Roma.

Il provvedimento dell’Autorità giudiziaria è stato emesso in quanto l’uomo deve scontare una pena residua di 6 anni e 8 mesi di reclusione, oltre al pagamento di una multa di 9.306,58 euro per cumulo di pene detentive relative a serie di condanne passate in giudicato inflitte tra l’anno 2001 ed il 2020, in ordine ai reati di detenzione ai fine di spaccio di stupefacenti, evasione, resistenza a P.U., ricettazione e furto aggravato.

I mirati servizi di rintraccio dell’uomo, predisposti dagli investigatori del Commissariato di Cisterna di Latina, hanno consentito di scovarlo in un’abitazione ubicata nel comune di Anzio, ove si era rifugiato, con ogni probabilità dopo essere venuto a conoscenza della severa misura restrittiva che era stata emessa nei suoi confronti.

L’arrestato, dopo le formalità di rito è stato tradotto presso il carcere il Carcere di Pescara.

CORRELATI

spot_img
spot_img