lunedì 30 Gennaio 2023

PMI Day di Unindustria, le scuole nelle aziende alla scoperta dei lavori emergenti

Il mondo della scuola incontra l’imprenditoria. Questo avverrà in occasione del PMI Day, un evento nazionale organizzato da Confindustria, a cui aderisce Unindustria e non poteva ovviamente mancare Latina.

Anzi, la provincia pontina può vantare un alto “matching” con 11 scuole che incontreranno 11 aziende.

“Non importa il record, bisogna fare in modo che questo progetto del PMI day si sviluppi sempre di più perché sono convinto che i giovani non conoscano certe realtà, per questo visiteranno le aziende e ne possono trarre conseguenze positive”, così Mariano Angioletti, presidente di Unindustria per le Piccole e medie imprese Latina.

“Ci sono molti lavori emergenti che i giovani non conoscono e non solo loro. Oggi c’è bisogno di una cultura specifica se si vuole trovare lavoro. Bisogna ampliare le conoscenze e specializzarsi sempre di più. Con l’avvento dell’industria 4.0 noi abbiamo bisogno di figure altamente specializzate, le aziende si sono evolute, e bisogna stare al passo con i tempi o si rischia disoccupazione e depressione. Il lavoro c’è, ma è per chi è specializzato”, spiega.

Per questo il 16 novembre Unindustria favorirà l’incontro tra studenti e mondo del lavoro.

Ecco come si svolgerà il PMI Day: “Incontreremo i ragazzi degli istituti aderenti e li portiamo nell’azienda concordata. Lì ci saranno i manager delle aziende, illustreremo tutti i vari processi a partire da ricerca, sviluppo e produzione, spiegheremo come funziona un’azienda”, così Mariano Angioletti.

Anche perché, ci tiene a sottolineare Angioletti a proposito di Piccole e Medie Imprese: “Ci sono tante esperienze del territori che si ignorano ma sono stupende e non hanno nulla da invidiare alle multinazionali. Le PMI fanno fino a 50 milioni di fatturato e possono avere fino a 200 lavoratori: sono la spina dorsale de sistema produttivo italiano”.

Insomma, si chiamano Piccole e Medie Imprese ma tanto piccole non sono. E al contrario, sono prestigiose e possono essere la risposta per chi cerca lavoro e lo cerca altrove invece che sul proprio territorio.

Tra le scuole coinvolte nel progetto, ci sono l’Istituto Agrario San Benedetto di Borgo Piave, il Galilei e il Sani di Latina, ma anche il Rosselli di Aprilia e il Ramadù di Cisterna. Ciascuna di loro incontrerà una specifica azienda. Hanno aderito la Omia Cosmetics di Cisterna (di Mariano Angioletti), ma anche la STIM, sempre a Cisterna, la Latticini Francia, la Pozzi Ginori di Gaeta. Insomma, le eccellenze della formazione incontrano le eccellenze dell’economia pontina, in un connubio che deve necessariamente continuare.

Il PMI Day cade all’interno della Settimana della Cultura d’impresa (giunta quest’anno alla 17^ edizione) e della Settimana Europea delle PMI, organizzata dalla Commissione Europea.

Eleonora Spagnolo
Eleonora Spagnolo è parte della redazione di LatinaQuotidiano dal 2014. Qui ha alimentato la sua passione per il giornalismo, l'informazione e il web. Nei suoi studi figurano una laurea in Editoria Multimediale e Nuove Professioni dell'Informazione e un master in Web & Social Media Marketing.

CORRELATI

spot_img
spot_img