mercoledì 28 Settembre 2022

Più treni per il mare, l’orario estivo di Trenitalia e tante novità

C’è anche il Formia Portlink nel nuovo programma estivo di Trenitalia, che permette di raggiungere il porto di Formia dalla stazione ferroviaria di Formia -Gaeta. E’ attivo dal 12 aprile e combina treno e bus e in pochi minuti, senza fermate intermedie, porta dalla stazione ferroviaria al porto di Formia, presso il Molo Vespucci, e viceversa.

Riscoprire l’Italia viaggiando in treno in totale sicurezza e avere maggiori collegamenti con il mare sono 2 tra i principali obiettivi dell’orario estivo di Trenitalia (Gruppo FS Italiane) al via da domenica 13 giugno 2021.

I dettagli del nuovo orario sono stati illustrati oggi da Luigi Corradi, amministratore delegato e direttore generale di Trenitalia, Sabrina De Filippis e Paolo Attanasio.

Per tutta l’estate sono state aggiunte 18 corse straordinarie sulle linee FL5-FL7-FL8 per raggiungere con maggiore comodità le località marine del Lazio. Per facilitare gli spostamenti verso porti e aeroporti, Trenitalia ha implementato i collegamenti in treno verso Fiumicino (Leonardo express) e Civitavecchia (Civitavecchia express), e inserito i nuovi link treno+bus Ciampino Airlink e Formia Portlink. A questi si aggiungono gli altri link intermodali per riscoprire i principali borghi del Lazio: da Anagni a Fiuggi, passando per Anguillara Sabazia, Monte Porzio Catone, Velletri, Colleferro, Trevignano Romano, fino ad arrivare alle novità Montecassino LinkCastel Gandolfo Link eil collegamento verso la Necropoli di Cerveteri.

Tra le principali novità di quest’anno il nuovo Frecciarossa notturno Milano – Reggio Calabria e i collegamenti Frecciarossa FAST che avvicinano ulteriormente Nord e Sud Italia. 

Saranno oltre 150 le fermate in più dedicate al traffico turistico estivo, un’offerta destinata ad allargarsi con nuovi treni che raggiungeranno le località di mare e di montagna, favorendo gli spostamenti a sostegno del turismo di prossimità. Tra le novità due nuovi collegamenti, una coppia di Frecciarossa andata e ritorno, nei fine settimana da Napoli, Roma, Firenze, Bologna, Reggio Emilia e Milano per Oulx e Bardonecchia; il Frecciarossa, questa estate, viaggia per la prima volta senza cambi anche tra Firenze e la Puglia e tra Caserta e Benevento e Firenze, Bologna e Milano.

Novità importante per tutto il territorio del Lazio e dell’Umbria è l’inserimento della fermata di Orte nel circuito Alta Velocità. La nuova fermata a Orte del Frecciarossa, così come quelle già confermate di Frosinone e Cassino, rientra in un nuovo modello di Alta Velocità ferroviaria che prevede collegamenti non solo da e per i grandi centri, ma anche verso quelli medio-piccoli, con la creazione di aree urbane più estese. Orte sarà così collegata a tutte le grandi città come Milano, Bologna, Firenze, Roma e Napoli, aprendo nuove opportunità di sviluppo all’intera provincia di Viterbo e non solo. Per favorire l’interscambio a Orte fra l’Alta Velocità e i servizi regionali, sono state istituite due corse aggiuntive di bus da/per Viterbo.

I treni regionali di Trenitalia sono il modo più facile e vantaggioso per muoversi quest’estate verso la riscoperta di mete domestiche di assoluto valore. Le offerte commerciali, attive in questo periodo, dalle “Promo Junior” all’ “Estate insieme”; dal “Viaggia con me” alle “Promo Plus”, sono ulteriori occasioni per viaggiare a prezzi realmente low cost e lasciare a casa l’auto evitando il traffico e rispettando l’ambiente (maggiori info su www.trenitalia.com).

Silvia Colasanti
Giornalista pubblicista dal 2009 ha cominciato a scrivere nel 2005. Laureata in Scienze politiche, con un Master in Diritto europeo, ha lavorato per tre anni (tra le altre esperienze) nella redazione de Il Tempo Latina, poi come redattrice al Giornale di Latina. Si occupa essenzialmente di cronaca, in particolare di cronaca giudiziaria

CORRELATI

spot_img
spot_img