lunedì 20 Maggio 2024
spot_img

Pistola in mano, rapinano due distributori in provincia di Latina, ma un benzinaio reagisce…

Ieri mattina due stazioni di rifornimento Ip sono state prese di mira da rapinatori, presumibilmente gli stessi. I banditi hanno scelto un’area di servizio in via Genio Civile, a Campo di Carne, agendo nelle prime ore del mattino.

Primo Tentativo a Campo di Carne

Intorno alle 6:45, due giovani, indossando caschi e armati di pistola, sono arrivati in scooter e hanno minacciato il benzinaio per farsi consegnare il denaro. Nonostante la minaccia, il gestore ha reagito con coraggio, costringendo i rapinatori a fuggire verso Selciatella senza bottino.

Seconda Rapina su Via Pontina

Determinati a non rimanere a mani vuote, i rapinatori si sono diretti verso un’altra stazione di servizio Ip sulla via Pontina, in direzione Latina. Qui, minacciando nuovamente il benzinaio con una pistola, sono riusciti a ottenere circa 200 euro prima di scappare.

Indagini della Polizia

Le autorità di Aprilia stanno indagando su questi episodi. I carabinieri hanno interrogato i due benzinai e acquisito le registrazioni delle telecamere di sorveglianza delle stazioni. La modalità delle rapine ricorda quella avvenuta la settimana scorsa, sebbene con un’arma diversa: un fucile nel precedente caso e una pistola nell’ultimo.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img