giovedì 18 Luglio 2024
spot_img

Pini domestici infettati a Latina, il Sindaco convocare un tavolo ad hoc

I Pini di Latina sono da salvaguardare, e per curare le piante è importante individuare una strategia comune.

La commissione Lavori pubblici, presieduta dal consigliere Fausto Furlanetto, nella riunione di questa mattina si è occupata dell’emergenza pino domestico.

Latina è stata, infatti, dichiarata zona infestata dall’insetto toumeyella parvicornis, ossia la cocciniglia tartaruga, e dall’insetto tomicus destruens, cioè il bloastofago. Per queste ragione la commissione ha deciso, all’unanimità, di dare mandato agli uffici e al Sindaco di promuovere l’istituzione di un tavolo ad hoc presso la Prefettura di Latina per affrontare l’argomento.

“La commissione presieduta dal consigliere Fausto Furlanetto – ha dichiarato il Sindaco di Latina Matilde Celentano – ha affrontato un tema caro all’amministrazione che intende fare il possibile per salvare il patrimonio arboreo di pini domestici ad oggi minacciato dai due insetti.

Accolgo l’invito a convocare un tavolo per coordinare gli interventi e agire in modo sinergico su tutte le aree interessate. Come sottolineato dalla commissione, si valuterà anche la sostenibilità di un’ordinanza sindacale di richiamo del decreto ministeriale delle politiche agricole, alimentari e forestali e della delibera di giunta regionale che preveda anche interventi sulle aree private. Noto con piacere che la proposta è stata condivisa da maggioranza e opposizione, il che dimostra che il bene della città è al di sopra di ogni colore politico”.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img