domenica 23 Giugno 2024
spot_img

Picchiata e minaccia dal figlio che vuole i soldi per la droga: madre pontina lo denuncia

Costretta a denunciare il figlio violento. A tanto è dovuta ricorrere una donna di Fondi che ormai non riusciva più a sostenere i modi violenti del figlio, che pretendeva sempre soldi per potersi rifornire di droga. Alla fine si è rivolta al Commissariato della Polizia di Fondi che, al termine di una accurata indagine, hanno eseguito una ordinanza di misura cautelare firmata del giudice per le indagini preliminari Giuseppe Molfese; si tratta di un cittadino italiano accusato di maltrattamenti in famiglia, estorsione e spaccio di stupefacenti.

L’accusato, come detto, continuava a richiedere soldi per comprare la droga e quando lei glieli rifiutava reagiva con atteggiamenti violenti e aggressivi, rendendo impossibile la vita all’interno di quella casa. Proprio per salvaguardare la salute della donna, il giudice ha deciso per la custodia in carcere dell’uomo.

Durante le fasi dell’arresto, poi, in possesso della persona sono stati trovati hashish e marijuana per un peso complessivo di circa 40 grammi. L’arrestato è ora ristretto nel carcere di Latina.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img