sabato 24 Febbraio 2024
spot_img

Picchia la moglie davanti alle figlie e la manda all’ospedale; arrestato 41enne nel sud pontino

Un nuovo, tragico episodio di maltrattamenti in famiglia si è verificato in provincia di Latina, precisamente a San Felice Circeo. Un uomo di 41 anni, di nazionalità indiana, è stato arrestato dopo aver brutalmente aggredito la sua compagna, causandole gravi ferite. L’incidente ha avuto luogo davanti alle due figlie minorenni della coppia.

Una Discussione che si è Trasformata in un Atto di Violenza

L’escalation di violenza è iniziata durante una discussione tra il 41enne e la sua compagna. La situazione è rapidamente degenerata quando l’uomo ha iniziato a picchiarla, causandole un grave trauma cranico e diverse contusioni. La donna ha dovuto ricevere cure mediche urgenti presso il pronto soccorso, dove è stato stilato un referto medico che indica una prognosi di sette giorni.

Intervento Coraggioso della Figlia

Durante l’aggressione, una delle figlie minorenni ha cercato di difendere sua madre e ha cercato di intervenire. Tuttavia, è stata allontanata con violenza dall’uomo.

L’Arresto e le Accuse

Dopo che la vittima ha trovato il coraggio di chiamare i carabinieri, l’uomo è stato arrestato con l’accusa di maltrattamento in famiglia. Attualmente, è detenuto in attesa di un’udienza di convalida del fermo che si terrà questa mattina presso il Tribunale di Latina, dove sarà ascoltato dal giudice per le indagini preliminari Giuseppe Molfese.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img