domenica 21 Luglio 2024
spot_img

Piazza Ilaria Alpi e l’area giochi che lentamente muore

Inaugurata nel febbraio 2021 l’area giochi di piazza Ilaria Alpi già versa nel degrado. Una giostra divelta, un ponticello su cui transitano i bambini che ha ceduto in un punto (e che è anche pericoloso) e strutture piene di scritte.

La mamma dei cretini è sempre incinta e questo è fuor di dubbio. Così come di certo il senso civico non è un’attitudine diffusa a Latina.

Fatta questa doverosa premessa però non possiamo non dire che le aeree gioco in una città che investe pochissimo per i bambini vanno salvaguardate. Non c’è niente da fare, inutile cercare soluzioni diverse, queste aree vanno chiuse e deve essere presente l’illuminazione. Magari, perché no, anche con un chiosco che si occupi della gestione (modello parco San Marco) e che oltretutto si trasformi in opportunità di lavoro.

A cosa serve investire denaro pubblico per realizzare un parco che durerà poco e niente?! Meglio stanziare somme per realizzare una struttura l’anno ma fatta con criterio e in grado di sostenersi autonomamente da un punto di vista economico e di gestione (il chiosco appunto) che farne due o tre che nel giro di un paio di anni saranno da rifare da capo.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img