martedì 18 Giugno 2024
spot_img

Per “Famiglie a teatro”, sabato a Priverno va in scena “Il mago di Oz”

Questo weekend, il Teatro Comunale Gigi Proietti di Priverno si prepara ad accogliere il secondo appuntamento della stagione primaverile di “Famiglie a teatro”, un’iniziativa curata da Matutateatro che promette di incantare grandi e piccini. Sabato 23 marzo, alle 17:30, le luci si accenderanno su uno spettacolo che riprende una delle storie più amate di tutti i tempi: “Il Mago di Oz”, presentato dal Teatro Bertolt Brecht di Formia.

Un Viaggio Fantastico con un Tocco di Surrealismo

Il racconto di Frank Baum, che ha dato vita a innumerevoli adattamenti cinematografici e teatrali, viene reinterpretato in chiave moderna, mantenendo intatta la magia del viaggio di Dorothy. Nel cuore della narrazione, troviamo Dora, una giovane che si crede la Dorothy dell’universo di Oz, e il dottor Pirolozzi, un eccentrico medico che tenta di riportarla alla realtà con un esperimento tanto audace quanto fantasioso.

Un Cast e una Produzione di Alto Livello

Sara Petrone, Chiara Laudani e Maurizio Stammati danno vita ai personaggi di questa avventura, accompagnati dagli straordinari pupazzi di Ada Mirabassi che, insieme alle scenografie di Marco Mastantuono, trasformano il palcoscenico in una macchina dei sogni. Le musiche originali di Giordano Treglia e i costumi di Marilisa D’Angiò arricchiscono l’esperienza visiva e sonora dello spettacolo, sotto la regia esperta di Maurizio Stammati.

Un’Esperienza Immersiva per Tutte le Età

“ll Mago di Oz” del Teatro Bertolt Brecht di Formia si propone come un evento imperdibile per le famiglie, offrendo un mix perfetto tra risate, meraviglia e riflessione. Gli spettatori saranno trasportati in un mondo fantastico dove la realtà si mescola con la fantasia, dimostrando ancora una volta che il teatro è uno spazio in cui tutto può accadere.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img