sabato 13 Luglio 2024
spot_img

Paura sul bus Cotral per una lite tra stranieri: azionato l’estintore. Arrivano i carabinieri

Nella mattinata del 15 giugno, i Carabinieri del N.O.R. – Sezione Radiomobile di Latina hanno deferito in stato di libertà un cittadino marocchino, classe 1982, residente a Maenza (LT). L’uomo è accusato di interruzione di pubblico servizio e danneggiamento.

La Dinamica dell’Incidente

L’episodio è avvenuto la sera del 14 giugno a Sezze (LT). Durante una lite scoppiata per motivi futili tra il deferito e alcuni connazionali su un autobus di linea, il cittadino marocchino ha azionato la maniglia di un estintore situato nei pressi della porta di uscita. Questo gesto ha imbrattato la pavimentazione dell’autobus e causato l’interruzione della corsa.

L’Intervento delle Forze dell’Ordine

I Carabinieri del N.O.R. – Sezione Radiomobile di Latina sono intervenuti rapidamente sul posto. Dopo aver raccolto testimonianze e chiarito la dinamica dei fatti, hanno deferito l’uomo per i reati di interruzione di pubblico servizio e danneggiamento.

Impatto dell’Azionamento dell’Estintore

L’azione sconsiderata del cittadino marocchino ha provocato non solo danni materiali all’autobus, ma anche notevoli disagi per i passeggeri. L’uso dell’estintore ha reso necessario un intervento di pulizia straordinaria e ha causato ritardi nelle corse successive, disturbando il normale funzionamento del servizio pubblico.

Lidano Orlandi
Lidano Orlandi
Lidano Orlandi, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università LUMSSA di Roma. Giornalista professionista del 2008 con esperienze in giornali locali come La Provincia Quotidiano e Latina Oggi. Esperto di comunicazioni da e per le amministrazioni pubbliche.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img