domenica 29 Gennaio 2023

Passante scorge ossa umane sull’arenile di Gaeta, indaga la polizia scientifica

Una pessima scoperta quella fatta qualche giorno fa, sulla spiaggia di Sant’Agostino a Gaeta. Un uomo che stava passeggiando ha trovato delle ossa, probabilmente umane, sepolte sotto la sabbia.
L’uomo ha subito chiamato il 112 che ha inviato sul posto la polizia Scientifica. L’area è stata transennata per permettere le operazioni di ricerca.
Come si legge su SkyTg24, le ossa erano in parte ricoperte dalla sabbia, e per questo non si è subito parlato di resti umani. Cerando, invece, sarebbe emerso un intero scheletro umano.
I resti, secondo le prime indiscrezioni, apparterebbero ad una persona morta di recente e sono stati portati all’istituto di medicina legale per gli esami di rito.

CORRELATI

spot_img
spot_img