Gianluca Di Cocco
Gianluca Di Cocco

Il parcheggio di Latina Scalo resta nel degrado e nell’abbandono. Almeno così la pensa Gianluca Di Cocco.

L’esponente di Fratelli d’Italia, in un comunicato diffuso in giornata, si dice meravigliato della situazione. Il cambio del gestore non ha, quindi, portato gli effetti sperati.

Parcheggio Latina Scalo nel degrado, Di Cocco (FdI): con il cambio di gestore la struttura è rimasta abbandonata: “Erbacce, rifiuti di ogni genere, nessuna sorveglianza, e un drammatico senso di abbandono”.

Poi Di Cocco rincara la dose: “Questa amministrazione ci ha abituati alle politiche degli annunci a cui non seguono i fatti. Il degrado del parcheggio di Latina Scalo è un’altra prova del loro modo di fare”.

La riflessione del portavoce di FdI va ancora più in profondità, arrivando ad ipotizzare addirittura un reato: “Il parcheggio di Latina Scalo doveva essere anche un modo per introitare risorse preziose per il Comune: così dimenticato temo che possa configurarsi il serio rischio di danno erariale. Mi auguro di essere smentito, e soprattutto mi auguro di non sentirmi ripetere il solito ritornello che attribuisce tutto alla “vecchia amministrazione”.