parcheggi a pagamento a Cisterna

È caos sui parcheggi a pagamento a Cisterna. Perché sono stati installati i parametri e i cartelli che indicano le modalità di pagamento. Ma il servizio non è ancora partito.

Di conseguenza, chi non è di Cisterna o non conosce la vicenda, si trova ad arrivare al parcometro per trovarlo spento. Chi è più tecnologico può provare anche a pagare tramite l’app “Easy parking”. 

I meno tecnologici imprecano e non sanno che non è un disservizio, quello dei parametri spenti.

Semplicemente è un servizio che ancora non è entrato in funzione. 

E non lo sarà almeno fino alla prossima settimana.

In questi giorni infatti la polizia locale sta predisponendo il regolamento, poi ne sarà dato apposito avviso alla cittadinanza. Fino ad allora si può stare tranquilli, la sosta rimane libera. Ma lo sarà ancora per pochi giorni.

Ma dalle aree a pagamento è stata esclusa la parte della stazione dietro il campo sportivo Bartolani. Con un netto sospiro di sollievo da parte dei pendolari.