venerdì 27 Maggio 2022

Panorama, Uiltucs: “L’azienda non mantiene gli impegni, sull’accordo ci sarà un referendum”

La Uiltucs Latina non ha ottenuto il mandato dei lavoratori di Panorama per firmare la proposta di accordo sostenuta dalla società Pam Panorama dopo la chiusura dell’ipermercato del capoluogo pontino.

Il sindacato chiede un piano sociale “vero, che risponda alle difficoltà dei lavoratori. La proposta – continuano – non risponde agli impegni assunti dal Gruppo nella giornata di sciopero del 9 luglio scorso, ma si limita ad un budget/somma per una parte dei lavoratori e non per l’intera forza lavoro”.

Inoltre, spiegano sempre dalla Uiltucs, i lavoratori sarebbero ricollocati tutti fuori dalla regione Lazio, perché a detta dell’azienda “i siti nel Lazio non possono ricevere lavoratori perché hanno una produttività già bassa”. Infine i tempi per accettare o meno il trasferimento sarebbero davvero troppo brevi.

Per questo gli ex dipendenti si esprimeranno sul piano proposto con un referendum il 26 luglio prossimo.

CORRELATI

spot_img
spot_img