lunedì 28 Novembre 2022

Palpeggia due ragazzine sul bus, poi le segue: arrestato a Priverno

Uno straniero è stato messo agli arresti a Priverno per aver palpeggiato due ragazzine su un autobus di linea. Le vittime hanno meno di 14 anni.

Le due giovanissime, quindi, per sfuggire a queste ‘attenzioni’ particolari, sono scese dall’autobus, ma lui ha continuato a seguirle. Impaurite, hanno assunto un atteggiamento inequivocabile che ha spinto qualcuno dei presenti a richiedere l’intervento delle forze dell’ordine. Giunti sul posto i carabinieri lo hanno arrestato.

Comparso davanti al giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Latina Mario La Rosa per l’udienza di convalida lo straniero, accusato di violenza sessuale, ha negato ogni addebito. Il Gip, comunque, ha deciso di confermare la custodia cautelare in carcere.

CORRELATI

spot_img
spot_img