lunedì 20 Maggio 2024
spot_img

Pallavolo Serie B2 – Continua il momento difficile della Futura Terracina, finita ko anche ad Anzio

Altro passaggio a vuoto della Futura Terracina che dopo Cagliari contro la vice capolista Alfieri, cede anche ad Anzio con l’Onda Volley per 3 a 1. Una partita giocata male e che conferma il periodo difficile delle futurine in questo rush finale del campionato di B2 girone H. Il rovescio della medaglia è che comunque la squadra di Mario Milazzo resta al comando con due lunghezze sulla formazione sarda e tre sull’Anzio. Questo significa che, a tre giornate dal termine della regular season, il destino è ancora nelle mani delle terracinesi, nonostante tutto. L’Onda Volley era ben consapevole che l’obiettivo di rientrare in gioco per i play off dipendeva molto dal risultato contro la Futura. Inizio veemente delle neroniane che si portavano subito sul 2 a 0. La squadra ospite reagiva e riapriva la gara quantomeno per portarla al tie break come era successo nella gara d’andata, poi vinta. Invece arrivava un crollo inaspettato e le padrone di casa giocavano sul velluto vincendo nettamente il quarto parziale. Vittoria meritata dunque per Anzio che sabato prossimo renderà visita all’Alfieri Cagliari per il big match di giornata. Proprio questo scontro diretto consente alla Futura di essere comunque in una posizione di privilegio per confermarsi tra le prime due del girone. A patto che sabato prossimo arrivi il riscatto e soprattutto il successo contro Isernia. Non si può non prescindere dall’auspicabile vittoria contro le molisane. Sarà dunque importante questa settimana di lavoro da parte dello staff tecnico consapevole che sarebbe davvero un peccato vanificare quanto di buono fatto finora con un primato che dura dall’inizio della stagione con tanto di final four di Coppa Italia. Intanto in Prima Divisione la squadra di Mirko Carnevale vince sul campo dei Lions Latina e si qualifica matematicamente ai play off. Manca un punto per farlo con il secondo posto. Nelle giovanili bella prestazione dell’Under 12 mini di Irene Lodo. Dalla società arrivano poi i complimenti a Giorgia Di Sauro e Noemi Di Mario per la partecipazione al Trofeo dei Territori, mancata per un problema fisico da Sofia Visone.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img