mercoledì 22 Maggio 2024
spot_img

Pallacanestro Serie A2: la Benacquista regge un tempo, poi si arrende a Cantù

Acqua S. Bernardo/Cinelandia Cantù-Benacquista Ass. 90-72

Acqua San Bernardo – Cinelandia Cantù: Berdini 3, Nikolic 8, Nwohuocha 4, Tarallo, Meroni, Bucarelli (Cap.) 15, Hickey 22, Burns 9, Moraschini 13, Young 16, Clerici.
Coach Cagnardi. Vice Costacurta. Assistente Sacchetti.
Tiri da 2 45% (14/31), tiri da 3 61% (19/31), tiri liberi 83% (5/6)

Benacquista Assicurazioni Latina Basket: Amo, Parrillo (Cap.) 14, Mladenov 7, Cicchetti 9, Collazo n.e., Mayfield 13, Tarozzi n.e., Viglianisi 1, Rapetti n.e., Moretti 10, Alipiev 18.
Coach Sacco. Vice Cavazzana. Assistente Tricarico.
Tiri da 2 35% (15/43), tiri da 3 44% (8/18), tiri liberi 75% (18/24)

Parziali: 18-16, 47-37, 72-55
ARBITRI – Giovannetti Giulio di Rivoli (TO), Bonotto Fabio di Ravenna, Bertuccioli Nicolò di Pesaro

La Benacquista Assicurazioni Latina Basket non lesina sull’impegno, ma il confronto con l’esperta corazzata Acqua San Bernardo/Cinelandia Cantù (61% nel tiro dalla lunga distanza) non permette ai nerazzurri di smuovere la propria posizione in classifica (90-72). Sfidare a domicilio, al cospetto di un pubblico notoriamente caldo, una delle squadre favorite per il salto di categoria, in un momento in cui le rotazioni sono ridotte, la forma fisica non è al top e si gioca la seconda trasferta consecutiva in 5 giorni, non è stata certo una cosa semplice, ma bisogna dare atto alla Benacquista che ha dimostrato ancora una volta una grande forza di volontà. L’atteggiamento degli uomini guidati da Coach Sacco fa, sicuramente, ben sperare per i prossimi appuntamenti, perché ci sono ancora tante partite da giocare e Latina continuerà a lottare per risollevarsi.

Buono l’esordio di DeMario Mayfield in maglia Benacquista, per lo statunitense una doppia/doppia composta da 13 punti e 10 assist. Anche per Samuele Moretti una doppia/doppia, che nel suo caso scaturisce da 10 punti e 12 rimbalzi. Per i pontini in doppia cifra anche Ivan Alipiev con 18 punti (50% dal campo, 86% ai liberi) e Capitan Parrillo con 14 (75% da 3 punti, 100% ai liberi).

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img