minacce moglie
Ha confermato le violenze la ragazza di 14 anni che aveva denunciato il padre per i presunti abusi subiti quando ne aveva 12.
In modalità protetta, davanti al giudice Giorgia Castriota, ha ripercorso i momenti in cui il genitore, quando la compagna non c’era, la costringeva a dormire con lui.
Più di 3 ore di esame che serviranno a cristallizzare i ricordi della ragazzina, considerata attendibile dal consulente della Procura.
L’uomo, 44 anni, era stato arrestato qualche settimana fa e si trova ancora rinchiuso nel carcere di via Aspromonte, a Latina.
La ragazza ora vive in una casa famiglia.
Era stata lei stessa a spiegare di preferire quella soluzione, piuttosto che restare nella sua abitazione.