martedì 16 Agosto 2022

Ostia, dà fuoco all’appartamento e la madre muore tra le fiamme: arrestata

Dà fuoco all’appartamento, poi si allontana. Nel frattempo però la madre 80enne torna e muore tra le fiamme. E’ questa la prima ricostruzione della tragedia di ieri sera, sabato 23 febbraio, avvenuta a Ostia in un edificio di case popolari, in via delle Azzorre.

Ad appiccare l’incendio sarebbe stata una 50enne, sembra con problemi psichici e già denunciata per comportamenti vessatori nei confronti dell’anziana madre. I carabinieri l’hanno ritrovata poco distante dall’abitazione.

La 50enne è stata così bloccata e arrestata per incendio volontario e morte come conseguenza di altro reato. Con il suo gesto avrebbe anche causato l’intossicazione di una coppia di coniugi che vive nell’appartamento al piano di sopra.

Tutti i condomini ieri sono stati evacuati per sicurezza e i vigili del fuoco hanno spento le fiamme trovando, purtroppo, in una delle stanze, l’80enne ormai carbonizzata.

CORRELATI

spot_img
spot_img