domenica 21 Luglio 2024
spot_img

Operazione di controllo del territorio a Latina e provincia: quattro persone denunciate

Nelle giornate del 3 e 4 febbraio, i Carabinieri della Compagnia di Latina hanno concluso con successo un servizio straordinario finalizzato alla prevenzione e al contrasto di fenomeni criminali diffusi, nonché al consumo di sostanze illecite tra i giovani della zona. Durante l’operazione, sono state deferite in stato di libertà quattro persone per vari reati.

Tra i soggetti deferiti vi è un individuo del ’96, residente a Sermoneta (LT), trovato in possesso di un manganello telescopico e 1,3 grammi di hashish, accusato di porto abusivo d’armi e detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Un altro cittadino del ’87, residente a Latina, è stato deferito per detenzione ai fini di spaccio, dopo essere stato trovato in possesso di 1 grammo di hashish. Infine, un individuo del ’92, residente a Sezze (LT), è stato deferito per guida in stato di ebbrezza alcolica e alterazione psicofisica a causa di sostanze stupefacenti.

Parallelamente, diversi soggetti sono stati segnalati alla Prefettura come assuntori di stupefacenti. Tra questi, cittadini di varie classi di età e nazionalità, trovati in possesso di diverse quantità di hashish e spinelli preconfezionati.

Durante i controlli stradali, sono stati verificati 74 veicoli e 121 persone. Sono state contestate 12 violazioni al codice della strada, ritirate 5 patenti di guida e sequestrati 3 veicoli.

Questa operazione mirata ha consentito alle forze dell’ordine di contrastare efficacemente la criminalità diffusa e di prendere provvedimenti contro coloro che commettono reati legati al traffico di sostanze illecite e alla guida in stato di alterazione psicofisica.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img