giovedì 8 Dicembre 2022

Oncofertilità: il Corso de La Sapienza per sconfiggere il tumore e diventare genitori

Superare un tumore e diventare genitori è oggi possibile. Di questo si occuperà il primo Corso di Alta Formazione in Oncofertilità, organizzato dall’Università Sapienza di Roma – Dipartimento di Oncologia e dall’Associazione Gemme Dormienti Onlus. Come riporta l’agenzia DIRE, l’obiettivo del corso diretto dal Professore Paolo Marchetti e dalla Professoressa Mariavita Ciccarone è approfondire le conoscenze dei medici su come preservare la fertilità nei pazienti affetti da tumori o da malattie croniche invalidanti. Oggi infatti i traguardi della Medicina permettono una guarigione dal cancro più frequente rispetto al passato. Ma una delle conseguenze più dolorose delle cure è il rischio di perdere la possibilità di diventare genitori. Ai medici spetta il compito di assistere i pazienti spiegando loro come ridurre il rischio di infertilità con cure specifiche.

“La conoscenza delle tematiche legate alla fertilità – spiegano i promotori del Corso – offre alle pazienti una motivazione nuova, durante il difficile percorso delle cure oncologiche, una luce oltre il tunnel della malattia, come ha scritto una paziente”.

La Scuola di Alta Formazione dura un anno e prevede due moduli teorici e uno pratico. Al termine del corso è previsto un esame. I dottori che supereranno il test riceveranno un certificato di frequenza e di superamento dell’esame con attestazione delle competenze teorico-pratiche acquisite, oltre all’assegnazione di crediti formativi universitari ed ECM.

CORRELATI

spot_img
spot_img