Daniele Cestra, 37 anni, è stato arrestato con l’accusa di aver ucciso Anna Vastola, l’81enne di San Felice Circeo trovata morta martedì mattina nella sua casa a Borgo Montenero. L’uomo, nato a Latina ma residente a Sabaudia, con precedenti per furti e rapine, è stato incastrato dalle impronte digitali. Cercava denaro e invece si è trovata l’anziana di fronte e l’ha colpita alla testa con un bastone.  Ha coperto il corpo con un lenzuolo, ha rovistato dentro casa ed è fuggito con una cinquantina di euro, portando via anche una vecchia pistola del defunto marito della signora. Dopo un lungo interrogatorio l’uomo ha confessato davanti al magistrato Valerio De Luca

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

14 − 2 =