sabato 13 Luglio 2024
spot_img

Omicidio Marco Gianni, l’ex moglie dell’assassino racconta il suo dramma in Tribunale

Ha assunto, inevitabilmente, toni drammatici la testimonianza in Tribunale di Giada Roscioli, ex moglie di Riccardo Di Girolamo, l’uomo che ha ucciso il nuovo compagno della donna e adesso deve rispondere dell’omicidio di Marco Gianni, 31 anni.

Marco Gianni, lo ricordiamo, è stato ucciso con 5 colpi di pistola mentre stava lavorando a Borgo San Donato dopo mesi di minacce e comportamenti aggressivi da parte dell’ex marito della compagna che, davanti al giudice, ha ricostruito i comportamenti violenti di Di Girolamo ossessionato dalla gelosia.

Di Girolamo al momento dell’arresto ha confessato l’omicidio, ma non ha saputo o voluto spiegare cosa lo ha portato al gesto estremo.

In Tribunale è emersa l’ossessione per la ex che lo aveva lasciato per il suo comportamento violento durante la convivenza.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img