Campoli Carturan Agostini

Lutto cittadino a Cisterna per la tragica morte di Elisa Ciotti.

Il sindaco, Mauro Carturan, ha firmato l’ordinanza.

In concomitanza con i funerali, che si svolgeranno presso la parrocchia di San Francesco in piazza Caduti in Guerra a Cisterna, la città si stringe intorno alla famiglia e al ricordo di Elisa.

“Il sindaco invita tutti i cittadini, le organizzazioni sociali, culturali e produttive della città, nel rispetto del principio costituzionale di libertà, ad esprimere, nel modo da ciascuno ritenuto più consono, il cordoglio e il dolore – si legge nell’ordinanza – per il grave lutto che ha colpito la nostra cittadinanza e l’abbraccio dell’intera città ai familiari della giovane vittima”.

Invita, inoltre, le attività commerciali ad abbassare le saracinesche in concomitanza della cerimonia funebre.

Elisa Ciotti è stata uccisa dal marito Fabio Trabacchin lunedì mattina.

Un’altra ferita si è aperta nel cuore di Cisterna.

Silenzio, ricordo e dolore è quello che resta.