Si stringe il cerchio intorno all’omicidio di Anna Vastola, l’81enne di San Felice trovata uccisa martedì mattina nella sua casa, in località Borgo Montenero. Un uomo italiano, già noto alle forze dell’ordine, è stato interrogato per tutta la giornata di ieri dai Carabinieri. I militari sono riusciti a costruire un quadro indiziario sufficientemente forte grazie alle tracce rinvenute all’interno dell’abitazione di via Don Giuseppe Capitanio dove è stata ritrovata l’anziana priva di vita.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

13 + 3 =