E’ Elisa Ciotti la donna di 35 anni trovata morta questa mattina in casa dalla figlia.

Il marito è in caserma per l’interrogatorio.

Stando le prime indiscrezioni la donna sarebbe stata uccisa con un colpo inferto alla testa.

L’arma del delitto non è stato ancora trovata.

Sul posto il magistrato della Procura di Latina, Andrea D’Angeli, accompagnato dal capitano dei carabinieri Pierluigi Mascolo del reparto territoriale di Aprilia.

Si stanno raccogliendo intanto le testimonianze dei vicini di casa.

Sembra che questa mattina all’alba la coppia abbia litigato furiosamente.

L’omicidio è avvenuto in una villetta a schiera alla periferia di Cisterna, nel quartiere San Valentino.