martedì 23 Aprile 2024
spot_img

Oggi la messa in suffragio di suor Anna, una vita dedicata ai bambini bisognosi. Aveva 109 anni

La comunità di Fondi è in lutto per la scomparsa di una figura emblematica e profondamente amata: Suor Anna Michelina Cristinziani, che si è spenta lo scorso 16 febbraio ad Arpino, all’età di 109 anni. La religiosa ha lasciato un segno indelebile nella città di Fondi, dove ha dedicato ben 32 anni della sua lunga missione alla cura e all’assistenza dei bambini in difficoltà.

Un Secolo di Vita e di Dedizione

Nata a inizio Novecento, Suor Anna Michelina ha attraversato epoche e cambiamenti, mantenendo fede e carità come pilastri della sua esistenza. La sua vita, lunga e piena, è stata un’esemplificazione vivente dei valori cristiani di servizio e dedizione verso il prossimo, caratteristiche che l’hanno resa una figura di riferimento non solo per la comunità di Fondi ma anche ben oltre.

L’Aneddoto con Papa Francesco

Tra i ricordi più cari e significativi legati a Suor Anna Michelina, emerge un aneddoto che la vide protagonista di un incontro con Papa Francesco. Alla domanda del Pontefice su come fosse riuscita a raggiungere una tale età in ottima salute e serenità, Suor Anna rispose con disarmante semplicità: «Ho mangiato un po’ di tutto». Questo scambio, oltre a evidenziare l’umiltà e la genuinità di Suor Anna, sottolinea la sua capacità di vivere la spiritualità senza rinunciare alla gioia e alla semplicità della vita quotidiana.

L’Ultimo Saluto

Il sindaco di Fondi, insieme all’amministrazione comunale, esprime profondo cordoglio per la scomparsa di Suor Anna Michelina e invita la cittadinanza a unirsi nel ricordo e nella preghiera durante la Santa Messa in suffragio, che si terrà oggi presso la chiesa di San Pietro alle ore 18:00.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img