martedì 23 Aprile 2024
spot_img

Nuovi punti luce su via del Saraceno e Strada Piscinara Destra, approvato il progetto in giunta a Latina

Durante l’ultima riunione di Giunta Comunale a Latina è stata approvata su indirizzo del vicesindaco e assessore ai lavori Pubblici, Massimiliano Carnevale, la proposta di delibera che prevede l’implementazione di punti luce su via del Saraceno e strada Piscinara Destra in prossimità dell’incrocio con Via Epitaffio. Un atto importante che prosegue nel solco del programma di questa amministrazione che fin dal suo insediamento ha perseguito la messa in sicurezza della rete viaria cittadina attraverso interventi importanti di riqualificazione del manto stradale, miglioramento della viabilità e implementazione della pubblica illuminazione con l’installazione di nuovi e più efficienti punti luce su tutto il territorio comunale. Interventi che come in questo caso sono localizzati in quelle aree maggiormente a rischio di incidentalità come appunto le strade limitrofe a via Epitaffio, spesso teatro di tragici incidenti mortali.

“Esprimo grande soddisfazione per questa importante decisione della Giunta Comunale – spiega il vicesindaco Carnevale – perché dimostra come come l’amministrazione comunale di Latina abbia a cuore la sicurezza dei cittadini e le aree più disagiate del nostro territorio. L’implementazione dei punti luce su via del Saraceno e via Piscinara Destra va ad aggiungersi anche agli ultimi interventi messi in campo per l’efficientamento energetico dei punti luce in tutta la città. L’ultimo stralcio di lavori appaltati per 1,4 milioni prevedono la sostituzione dei corpi illuminanti non conformi alla normativa sull’inquinamento luminoso con tecnologia Led, il rifacimento di alcune linee elettriche vetuste e/o obsolete, la sostituzione dei quadri elettrici obsoleti e/o vetusti, la sostituzione di alcuni sostegni l’Installazione di nuovi punti luce anche al fine di rispettare la conformità alle norme tecniche illuminotecniche. E’ importante sottolineare l’estensione delle aree di intervento, interessando anche diversi parchi della città, da Santa Rita all’Oasi verde, da Parco Berlinguer al Parco Cottignoli Petrucci e molto altro. Al termine delle attività del quinto stralcio dunque, strade, piazze e aree verdi saranno sì illuminate ma rispettose della normativa sull’inquinamento luminoso che provoca danni all’ambiente e all’economia. In più alcune delle zone con maggiori criticità in termini di sicurezza stradale potranno finalmente beneficiare di maggior sicurezza grazie ai nuovi punti luce previsti”.

Così in una nota il Vicesindaco e Assessore ai Lavori Pubblici di Latina, Massimiliano Carnevale

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img