giovedì 2 Dicembre 2021

Nubifragio a Bassiano e sui Lepini, grandine e alberi caduti in strada

Un nubifragio ha colpito ieri, domenica 5 settembre, il comune di Bassiano, ma anche Norma e Sermoneta. La pioggia, copiosa, è iniziata dopo le 13 e tantissima acqua si è riversata sui Monti Lepini causando disagi e danni.

L’acqua è entrata dalle finestre chiuse e ha invaso stanze e locali, per non parlare di chi aveva deciso di mangiare fuori. I clienti sono stati travolti dalla furia di pioggia e vento e per poco hanno evitato la grandine. Gli ombrelloni posizionati all’esterno dei locali sono caduti e sono stati danneggiati.

In strada la situazione è apparsa ancora più pericolosa, con torrenti d’acqua che hanno invaso le carreggiate, piccole cascatine che si riversavano dalle montagne e alcuni sassi caduti. Anche alcuni grossi rami sono precipitati sulla strada di Bassiano creando problemi alla circolazione.

Come tutti i temporali di fine estate è durato poco, ma ha fatto capire chiaramente che la stagione sta per cambiare.

Silvia Colasanti
Giornalista pubblicista dal 2009 ha cominciato a scrivere nel 2005. Laureata in Scienze politiche, con un Master in Diritto europeo, ha lavorato per tre anni (tra le altre esperienze) nella redazione de Il Tempo Latina, poi come redattrice al Giornale di Latina. Si occupa essenzialmente di cronaca, in particolare di cronaca giudiziaria

CORRELATI

spot_img
spot_img