martedì 9 Agosto 2022

‘Non siamo razzisti’: la singolare protesta del Norma Calcio

“Nel giorno dell’Epifania è andata in scena la ripetizione della partita A.S.D. Norma 1959 e Briganti. Abbiamo scelto di ribellarci al sistema, ci siamo seduti davanti alla discriminazione e al regolamento! Le vittime di questo sporco teatrino siamo stati solo NOI, altro che razzismo…”

In questo modo, sulla propria pagina facebook, la ‘ASD Norma 1959’ ha commentato quanto andato in scena ieri, proprio nel comune lepino.

La vicenda risale allo scorso 14 novembre e riguarda la partita di calcio tra Norma e la formazione di Itri ‘I Briganti’. Il racconto di quanto accaduto, nello specifico, lo trovate a questo link. Riassumendo, ricordiamo che la partita fu sospesa per i buu razzisti che dagli spalti qualcuno aveva indirizzato al giocatore nigeriano della formazione itrana Buba Bojang.

Di quei la decisione di rigiocare quella partita e la scelta, da parte della società normiciana, di inscenare la protesta.

Il posto su facebook prosegue: “Una società che vanta da anni premi disciplina per la propria correttezza, una società che negli anni ha accolto giocatori di qualsiasi parte del mondo perché siamo stati sempre una grande famiglia. Non ci siamo stati a passare da vermi!

La partita contro i Briganti – continua la società – ce la ricorderemo con il risultato di 3 a 1 a 10 minuti dal termine con una squadra che aveva lottato per quei maledetti 3 punti e che ora per colpa di questa buffonata ci vede ultimi a 0.

Oltre che il danno di immagine che abbiamo ricevuto, siamo stati penalizzati dalla federazione che non contenta delle 500 euro di multa ci impone la ripetizione della gara contro il regolamento del calcio perché quei 3 punti ci spettavano di diritto! Qualcuno anni fa disse: “Andate a Norma che c’è gente migliore”. E noi siamo e resteremo i migliori, sempre”.

I giocatori del Norma sono rimasti seduti in campo per circa un quarto d’ora, tra lo sconcerto di avversari e arbitro il quale, ad un certo punto, ha dichiarato terminato il match.

CORRELATI

spot_img
spot_img