La strada provinciale Norbana è chiusa, a causa di una frana del costone, da una decina di giorni.

I cittadini sono esasperati ma l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Gianfranco Tessitori ha mantenuto alta l’attenzione sulle criticità rilevate e il dialogo con tutti gli Enti interessati.

Un vero e proprio pressing che sembra aver ottenuto i risultati sperati.

In una comunicazione ufficiale il Comune ha reso noto, infatti che la Regione Lazio ha stanziato tutte le risorse necessarie per procedere con i lavori di messa in sicurezza del tratto oggetto di frana.

Passaggio che, sottolinea Tessitori, era tutt’altro che scontato.

La Regione, inoltre, attraverso una procedura di somma urgenza ha già individuato la ditta e tempo permettendo i lavori possono iniziare già questa settimana.

“L’obiettivo, da parte dell’amministrazione, resta sempre lo stesso fare bene i lavori di messa in sicurezza e soprattutto il più presto possibile. Ad oggi – spiega il sindaco – indicare tempi di riapertura è pressoché impossibile ma lo sforzo e le energie a questo punto sono tutte finalizzate a fare presto. Ancora grazie per la pazienza, la collaborazione e la fiducia che la cittadinanza sta dimostrando. Se e non appena ci saranno ulteriori sviluppi tutta la cittadinanza sarà tempestivamente informata”.