Domani si aprono i cantieri per risolvere il problema dell’isolamento di Norma, sulla cui via di accesso si è abbattuto un crollo di massi che ha interessato la Norbana.

L’annuncio è arrivato oggi dall’assessore Mauro Alessandri nel corso dell’audizione della Commissione XII alla presenza dei rappresentanti del comune lepino e della direzione regionale preposta.

La Regione terrà la vicenda sotto un monitoraggio continuo con l’obiettivo di rendere gli interventi il più veloci possibili, senza ovviamente rinunciare ad accuratezza e sicurezza.

“In questi giorni ho seguito la vicenda tenendo presente le difficoltà dei cittadini e le loro legittime preoccupazioni. Auspicando, in linea generale, interventi ad ampio raggio – spiega il consigliere regionale del Pd, Enrico Forte – per la sicurezza del territorio, ringrazio l’assessorato e la direzione lavori pubblici l’attenzione dimostrata e per il supporto che la Regione, a tutti i livelli, ha tempestivamente messo in campo”.

Restano incerti i tempi di apertura della strada principale di collegamento alla cittadina dei Monti Lepini.

A gravare sui lavori c’è infatti l’incognita maltempo.

Intanto i cittadini continuano a destreggiarsi tra mille disagi in un cordone di solidarietà e collaborazione che evidenzia la forza della comunità di Norma.