Home Politica No alla discarica a Latina, flashmob di Fratelli d’Italia alla Migliara 45

No alla discarica a Latina, flashmob di Fratelli d’Italia alla Migliara 45

0

Manifestazione su via Migliara 45, questa mattina, da parte di Fratelli d’Italia Latina.

Questa sorta di flash mob si è tenuto nei pressi dell’area dove potrebbe sorgere un sito di stoccaggio dei rifiuti.

Erano presenti il senatore e coordinatore provinciale Nicola Calandrini, il portavoce comunale Gianluca Di Cocco, il gruppo consiliare al completo, cittadini e rappresentanti dei comitati che si sono costituiti per difendere il territorio.

“Su questo tema non bisogna fare demagogia – ha dichiarato il Senatore Nicola Calandrini – una discarica è necessaria per chiudere il ciclo dei rifiuti all’interno della provincia, ma nel raggio di 4 km intorno a quest’area insistono almeno 25.000 residenti. Per questo sosteniamo che la scelta è sbagliata. Anche il sindaco Coletta prima ha accettato l’ipotesi di ospitare qui una delle due discariche previste dal piano provinciale dei rifiuti, poi ha espresso i suoi dubbi in merito all’area e ora ha annunciato che si avvarrà di una consulenza tecnica. Fratelli d’Italia agirà in tutte le sedi: abbiamo già chiesto insieme agli alleati di centrodestra la convocazione di un consiglio comunale affinché si arrivi ad una delibera che escluda questo territorio”.

“Sono già settimane che battagliamo per l’intera città di Latina, perché questo non è solo un problema della Migliara 45 – ha dichiarato Gianluca Di Cocco – Latina ha già dato negli anni con una serie di servitù, dalla discarica di Borgo Montello alla centrale nucleare, al campo rom di Al Karama. Per questo diciamo un secco no ad una nuova servitù nel territorio di Latina”.

Exit mobile version