domenica 26 Giugno 2022

Da Ninfa Latina alle nazionali: Placì, Hirsch e Yosifov alle qualificazioni per le Olimpiadi

In attesa che riprendano le gare ufficiali, alcuni degli atleti della Ninfa Latina sono impegnati con le rispettive nazionali. Prende il via domani a Berlino il torneo europeo di qualificazioni alle Olimpiadi di Rio de Janeiro. Vi prenderanno parte otto squadre divise in due gironi: da una parte Germania, Belgio, Serbia e Polonia, dall’altra Bulgaria, Finlandia, Russia e Francia. Camillo Placì è quindi impegnato in questi giorni sulla panchina della Serbia, dove è viceallenatore. Tra i suoi avversari avrà Simon Hirsch, al debutto con la nazionale tedesca. Nella Bulgaria c’è invece Viktor Yosifov.

L’Italia dell’ex allenatore della Top Volley, Chicco Blengini, è già qualificata per Rio 2016. Il 6 gennaio la nazionale azzurra è comunque impegnata a Montichiari per il “Bovo Day”, contro gli “Amici del Bovo”. Si tratta di una partita in ricordo di Vigor Bovolenta. Tra gli azzurri anche Daniele Sottile.

Giovedì riprenderanno gli allenamenti per la Ninfa Latina. La prima partita ufficiale è fissata al 14 gennaio quando ci sarà la gara di ritorno dei quarti di Coppa Italia, nell’impegnativa trasferta contro Lube Civitanova. Il campionato di Superlega riprenderà martedì 19 gennaio contro Gi Group Monza, con diretta alle 20.30 su RaiSport1.

CORRELATI

spot_img
spot_img