lunedì 30 Gennaio 2023

Ninfa Latina cede 3-0 a Civitanova. Al PalaBianchini la Lube si aggiudica la gara 2 playoff

Ninfa Latina perde rovinosamente la seconda gara playoff al PalaBianchini contro Lube Civitanova che si impone 3-0. La gara è stata senza storia. Ninfa Latina ha lottato solo nel primo set, che si è chiuso 21-25. I successivi sono terminati 17-25 e 15-25.

Dall’allenatore Camillo Placì arriva un’analisi lucida della sconfitta: “La Lube ha alzato il livello di gioco e noi abbiamo sbagliato troppo al servizio. Ci abbiamo provato nei primi due set, ma non ci hanno lasciato nulla. Oggi Civitanova ha alzato l’asticella”. Anche Roberto Romiti ha commentato il match: “Eravamo consapevoli che loro avrebbero alzato il livello di gioco. Hanno subito molto il servizio e noi non siamo riusciti a tenere il passo”.

Ninfa Latina-Lube Civitanova 0-3 (21-25, 17-25, 15-25)

Ninfa Latina: Hirsch 10, Sket 5, Yosifov 6, Sottile, Maruotti 7, Rossi 3; Romiti (L), Tailli, Pavlov. Ne: Krumins, Mattei, Ferenciac. All. Placì

Lube Civitanova: Cester 4, Miljkovic 11, Cebulj 14, Stankovic 9, Christenson 2, Juantorena 16; Grebennikov (L). Ne: Parodi, Priddy, Podrascanin, Vitelli, Corvetta, Kovar. All. Blengini

Arbitri: Bartolini, Simbari

Note durata set: 28‘, 24‘, 25‘. Totale 1h17’

Spettatori: 1800

Latina: battute vincenti 1, sbagliate 13, muri 4, errori 17, attacco 40%

Civitanova: bv 8, bs 18, m 3, e 20, a63%

MVP Klement Cebulj

CORRELATI

spot_img
spot_img