sabato 26 Novembre 2022

Neopatentato e ubriaco, rischia di provocare una strage a Latina

Il giovane, alla guida di un’auto di piccola cilindrata, che sabato scorso, primo ottobre, ha rischiato di provocare una strage nella zona dei pub a Latina, è risultato positivo ai test per alcol e droga. Il ragazzo ha perso il controllo dell’auto finendo addosso ad un gazebo di un pub nel quale stavano passando il proprio tempo almeno una decina di persona. Solo il caso ha voluto che nessuno si ferisse seriamente.

Come da prassi in questi casi, il guidatore è stato sottoposto ad una serie di esami per accertare le sue condizioni psicofisiche. Ebbene, il guidatore della Volkswagen Polo scura aveva un tasso alcolemico di 2,2 g/l – un valore ben 4 volte superiore al limite stabilito per legge. Non solo; nel suo sangue è stata riscontrata la presenza di cannabinoidi.

Per questo la persona è stata denunciata e l’automobile posta sotto sequestro.

Secondo la ricostruzione dei fatti delle forze dell’ordine il ragazzo, rumeno ma anni residente a Latina, ha perso il controllo dell’auto che guidava andando ad investire in pieno il gazebo posto ai bordi della strada che porta verso piazza del Popolo, in pieno centro città. Un impatto che ha causato il ferimento di almeno cinque persone tutte, come detto, fortunatamente non in maniera grave.

CORRELATI

spot_img
spot_img