Home Rubriche LQ Lifestyle Navigare sicuri sul web: 5 consigli per essere protetti dalle insidie

Navigare sicuri sul web: 5 consigli per essere protetti dalle insidie

0

Al giorno d’oggi tutti abbiamo l’accesso a internet e lo utilizziamo nei modi più disparati possibili. Si può dire che il web è un’arma a doppio taglio: da una parte è uno strumento utile in quanto ci permette di restare uniti e di cercare tutto il sapere possibile; dall’altro lato, invece, può essere un mezzo che danneggia le persone. Sono tante le notizie che si leggono in rete di persone truffate oppure che sono vittime di Revenge Porn, come successo a Norma, vittima una ragazza che ha visto i suoi video privati pubblicati su internet.

Internet può essere un posto pericoloso se non lo si utilizza nel modo corretto e non si conoscono le nozioni base per poter navigare in maniera sicura. Ecco quindi cinque consigli per essere protetti sul web.

Antivirus e aggiornamenti

Prima regola fondamentale per una navigazione sicura è affidarsi a un buon antivirus. Che si tratti di un pc privato oppure di uno aziendale, è un’ottima cosa affidarsi ad aziende che mettono le proprie competenze in maniera di sicurezza al servizio dei cittadini. Nel caso di un pc personale, è possibile installare antivirus gratuiti che si trovano online, mentre se si tratta di computer per lavorare, meglio adeguarsi con sistema di sicurezza informatica che blocchi i malware e protegga da possibili minacce.

Fondamentale è aggiornare costantemente il prodotto. Mai lasciare niente indietro, in quanto le nuove versioni sono più efficaci contro i nuovi virus informatici, per questo motivo non aggiornare è da incoscienti.

Email phishing

Un grande classico delle truffe online è l’arrivo nella propria casella di posta elettronica di email al quanto strane. In molte di queste viene chiesto di inserire i propri dati personali e bancarie in link di siti. Per quanto possano sembrare affidabili, in realtà si trattano di email truffatrici, in quanto i servizi di banca o posta non attuano questa politica. Secondo le ultime notizie, sono tantissime le persone che ricevono in posta messaggi di compagnie aeree e di servizi e-commerce. Fate molta attenzione e non cliccate mai su link o allegati, in quanto possono rubarvi i vostri dati o installare nel vostro pc virus estremamente pericolosi.

La soluzione è installare degli anti-spam e anti-phishing che bloccano la ricezione nella casella di posta elettronica di truffe.

Affidarsi a siti sicuri

Ovviamente quando siamo online conviene sempre navigare in siti sicuri e affidabili. È il caso dei casinò online. Quest’ultimi, in Italia, vengono regolamentati dall’ADM, ovvero l’ente dello Stato Italiano che salvaguardia i giocatori. L’Agenzia delle Dogane e Monopoli sceglie con severità a chi affidare la propria licenza, attuando dei test volti a confermare l’affidabilità dell’operatore. Sul web è possibile trovare una lista di casinò sicuri, dove giocare in tranquillità e senza rischi.

Password difficile da indovinare

Quando accediamo a servizi essenziali come il proprio conto in banca,  è opportuno scegliere una password difficile da indovinare. Da sottolineare che non bisogna mai inserire come codice d’accesso informazioni personali come nome, cognome, compleanno etc. Sono informazioni facilmente reperibili e rendono la nostra password vulnerabile. Componila con 8 caratteri, contenendo simboli speciali e numeri.

L’autenticazione a due fattori

Infine è bene collegare al proprio account la possibilità di utilizzare l’autenticazione a due fattori. Consiste in un secondo passaggio che permette l’invio di un codice per accedere, come ad esempio sul cellulare. È una verifica di alto livello e rende più sicuro il nostro profilo. In sostanza se un delinquente vuole entrare con le vostre credenziali, dovrà avere anche il proprio cellulare, andando quindi a rendere tutto più difficile.

 

Exit mobile version