sabato 1 Aprile 2023

Musei gratis fino a 24 anni grazie alla deputata Miele della Lega

Cultura per i giovani a costo zero grazie alla deputata pontina della Lega. La Camera dei Deputati ha approvato, in sede di votazione per la Legge di Bilancio, un ordine del giorno presentato dalla deputata pontina della Lega Giovanna Miele, membro della 7 Commissione Cultura, Istruzione, Ricerca Scientifica di Montecitorio per l’estensione della gratuità dell’ingresso nei musei italiani per i giovani fino a 24 anni di età. “Un grande risultato – spiega la Miele – che testimonia l’attenzione del Parlamento per le giovani generazioni. L’intento è quello di offrire ai nostri ragazzi la possibilità di fruire in maniera gratuita dell’enorme patrimonio artistico, storico e culturale del nostro Paese che rappresenta una ricchezza straordinaria per l’Italia”. I dati del recente report dell’Istat sui consumi culturali dimostrano un calo netto della spesa pro capite per cultura a causa del clima di sospensione e paura che ha caratterizzato il 2020.
“Dunque stimolare il coinvolgimento dei giovani nel sistema culturale non è un fatto secondario bensì un obiettivo cruciale che dovrebbe rientrare, a tutti gli effetti, fra le priorità del nostro Paese – dice ancora la deputata – poiché in gioco non vi sono solo i benefici derivanti dal “consumo” e dalla “produzione” culturali a livello personale. Potenziare il rapporto fra giovani e cultura significa, quindi, contribuire, in modo concreto e fattivo, alla costruzione di una società migliore, più attiva e consapevole, nonché capace di uno sguardo solido verso l’avvenire dal momento che la Cultura è una risorsa preziosa per dotare le giovani generazioni degli strumenti utili ad affrontare le sfide della modernità senza esserne soggiogati”.

CORRELATI

spot_img
spot_img