sabato 2 Marzo 2024
spot_img

Multipiano “Aldo Moro” a Formia, è Palluzzi il nuovo acquirente

Esce allo scoperto il nome del nuovo acquirente del piano zero del multipiano “Aldo Moro” a Formia. Si tratta dell’imprenditore e presidente dell’associazione nazionale costruttori edili della provincia di Latina, Pierantonio Palluzzi.

Originario di Priverno, classe 1977, Palluzzi è il proprietario della società “Edificanda srl”. La ditta, attiva dal 2013 con sede legale a Latina, opera nell’edilizia pubblica con diversi cantieri aperti anche a Parma, Firenze, Pisa e Frosinone.

Dopo aver effettuato un sopralluogo questa mattina presso il parcheggio centrale di Formia, l’imprenditore ha scelto di incontrare la stampa locale per fare il punto della situazione.

A 60 giorni dall’aggiudicazione definitiva della gara d’appalto del multipiano, dichiara di “aver saldato le rate per l’acquisto, pari a 837 mila euro. Speriamo nei prossimi giorni di ricevere notizie dal curatore e dal giudice, diventando così a pieno titolo in possesso del bene”.

Un’ attesa che non deve durare troppo tempo secondo Palluzzi, visto che “sono venuti a mancare 84 posti auto. E’ un bene per tutti rendere al più presto accessibile il parcheggio che sarà dotato di sbarre d’ingresso, di illuminazione e di moderni sistemi di sicurezza come i telepass“.

Nel sottolineare quanto quella del multipiano “Aldo Moro” rappresenti una grande “opportunità, perché farà curriculum nelle future gare di appalto”, il presidente dell’Ance Latina valuterà la partecipazione all’asta degli altri due piani.

Pierantonio Palluzzi si mostra pronto a rilanciare il territorio, mosso dalla convinzione che “nella nostra provincia ci siano imprenditori all’altezza e competitivi che andrebbero fortemente sostenuti”.

“L’obiettivo – ha concluso l’acquirente del parcheggio – è di formare un mercato dell’edilizia basato sul merito. Ed è forse in questo periodo di crisi che si possono riscrivere delle regole chiare”.

Francesca De Meo
Francesca De Meo
Laureata in Letteratura, scrittura, editoria all'Università degli Studi di Roma La Sapienza, ha fin da piccola coltivato il sogno di fare del giornalismo una professione seria e attenta alle dinamiche della società.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img