sabato 28 Gennaio 2023

Non riescono a finire il lavoro e bloccano la Pontina per ore: ditta multata dalla polizia stradale

Una mattinata da incubo quella di oggi per i pendolari della via Pontina.

Il motivo per cui ci sono volute quasi due ore per andare da Aprilia fino all’Eur, e perché si sono formate code anche di otto chilometri in direzione della capitale, lo spiega la Polizia Stradale di Aprilia.

Gli agenti sono intervenuti questa mattina al km.17+000, direzione Roma, per ragioni legate alla viabilità. Giu8nti sul posto provvedevano a multare la ditta che stava effettuando alcuni lavori, a causa della mancata osservanza delle prescrizioni di chiusura del medesimo cantiere, per un importo totale di euro 866.

“La ditta appaltatrice – si legge nel comunicato – avrebbe dovuto terminare gli interventi sulla sede stradale entro le ore 6, mentre invece gli stessi si protraevano oltre tale orario. Ciò comportava un forte congestionamento del traffico veicolare in direzione Roma, con code di veicoli di vari chilometri e lunghi tempi di percorrenza del tratto interessato, con medesime ripercussioni sulle strade limitrofe.

La pattuglia operante intervenuta constatava, che il differimento della chiusura del cantiere oltre l’orario prestabilito e l’impossibilità di procedere alla riapertura della carreggiata era dovuta alla mancata disponibilità immediata, da parte della ditta che stava eseguendo i lavori, delle lastre metalliche da posizionare sopra alla parte in cui era stato colato il cemento, per consentire l’indurimento del medesimo senza che venisse danneggiato dai veicoli in transito. Le lastre giungevano al cantiere intorno alle ore 9,00 circa e ne seguiva l’immediata messa in opera con successiva riapertura totale della carreggiata”.

CORRELATI

spot_img
spot_img