giovedì 25 Aprile 2024
spot_img

“Motori e Rosse Emozioni”, conferme e novità per l’evento di Norma

Anche quest’anno Norma si appresta a tingersi del colore più affascinante che esista, il rosso Ferrari! Merito di “Motori e Rosse Emozioni”, l’evento organizzato dallo Scuderia Ferrari Club del paese. La storica realtà presieduta da Benedetto Catalani è divenuta di fatto la più importante della regione per la serie di iniziative promosse e per il numero di tesserati, arrivato alla cifra record di 114 adesioni. Per celebrare questo importante traguardo si è deciso di organizzare un’ottava edizione di “Motori e Rosse Emozioni” ancora più ricca ed emozionante.

La data è il 10 settembre ed il luogo è sempre lo stesso, un affascinante “Circuito Norbano” allestito in piena sicurezza per partecipanti e pedoni grazie anche alla presenza degli esperti commissari di Vallelunga.

Lo Scuderia Ferrari Club Norma è partito innanzitutto da alcune importanti conferme: sul percorso a ridosso del centro storico e dell’area archeologica sfrecceranno decine di meravigliose Ferrari di svariati modelli, ma anche veicoli abarth ed elaborati, vetture d’epoca e splendide auto e prototipi da competizione dal rombo inconfondibile. Le esibizioni si svolgeranno nell’arco della mattinata e nel pomeriggio secondo una precisa tabella di marcia già diffusa sui social. I gioielli del Cavallino Rampante e tutte le altre vetture saranno poi in bella vista presso gli appositi paddock e all’interno della Welcome Area dell’Antica Norba. Per la gestione delle vetture esposte e degli accessi al circuito e per garantire la sicurezza di tutti ci sarà inoltre un’importante novità: un professionale servizio di controllo assicurato da una società specializzata, la “Safety Security”. Allo spettacolo in pista saranno abbinate svariate iniziative collaterali, a partire dalla Borsa Scambio di modellismo e pittura: giunta alla seconda edizione, la mostra si terrà presso la palestra del Centro Sportivo, in via Passeggiata San Giovanni, e vedrà la partecipazione di diversi espositori e di artisti di vario genere. Un’altra conferma rispetto al passato consisterà nelle finalità benefiche della manifestazione: gli organizzatori hanno rinnovato la collaborazione con l’associazione “Diaphorà” di Latina, presente sul posto con un suo stand. Sarà promossa una raccolta fondi per finanziare i progetti della Onlus e a tal proposito sarà disponibile ad un costo simbolico l’esclusivo cappellino dell’ottava edizione, di colore rigorosamente rosso Ferrari. Nei prossimi giorni saranno definiti ulteriori dettagli, che contribuiranno a rendere il 10 settembre un’altra giornata da ricordare.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img